A Lugano ora si possono ricaricare le Bici Elettriche!

lugano

Il Municipio di Lugano ha deciso di sperimentare sei box di ricarica e invita la popolazione a testare il nuovo servizio.

Il Municipio di Lugano ha comunicato nelle scorse settimane di aver deciso di sperimentare nel centro cittadino sei box per la ricarica di biciclette elettriche. I lettori del nostro sito sanno bene che si tratta di un mezzo di trasporto veloce ed ecologico sempre più utilizzato in molte città. A Lugano fino a questo momento non vi erano però postazioni di ricarica. I cittadini adesso potranno testare questo nuovo servizio.

Come indicato nelle linee direttive 2016-2019, la sostenibilità nelle scelte di mobilità è una delle priorità per lo sviluppo della città di Lugano. A questo proposito, in particolare, il Municipio aveva approvato lo scorso febbraio un nuovo concetto di bike sharing che prevede 46 postazioni e 560 bici di cui 280 elettriche. In città il bike sharing era stato introdotto nel 2010. Da allora i servizi si sono evoluti con gli sviluppi della tecnica e la rete registra 50-60.000 movimentazioni annue. Converrai che è un numero enorme.

Nell’attesa della sentenza sul ricorso che blocca il progetto, la città ha deciso di fare un passo avanti nella promozione delle biciclette elettriche private.

I box in prova − che garantiscono anche la sicurezza del velocipedi essendo accessibili tramite codice personale − saranno istallati nel corso nel mese di ottobre per un periodo di 4 o 5 mesi dietro la pensilina per gli autobus in Piazza Mercato. Al termine di questo periodo sarà fatta una valutazione sull’efficacia del sistema e  sarà decisa una sua eventuale collocazione fissa in città.

Quando potremo apprezzare una soluzione del genere anche in altre città italiane? Qualcosa si sta muovendo nel mondo della mobilità verde.

Torna presto a trovarci per scoprire tutte le novità più interessanti sulle biciclette elettriche. A presto!

Lascia un commento