Il 2013 ad Amsterdam è l’anno dei taxi-scooter elettrici

bertini-cityzen-bnr-green-mobilityScooter elettrici come taxi. E’ la novità del 2013 ad Amsterdam. L’Olanda dimostra ancora una volta di essere un Paese all’avanguardia nel settore della mobilità sostenibile. Dopo il bike-sharing, ad Amsterdam è la volta degli scooter elettrici utilizzati come taxi per muoversi all’interno della città. I cittadini olandesi preferiscono da sempre la bici come mezzo di trasporto in quanto risulta efficace, pratico e maneggevole. Con il servizio di taxi-scooter elettrici gli spostamenti all’interno della città diventano più semplici e ancora più rapidi.

L’interesse olandese legato ai veicoli elettrici dimostra come nel Paese ci sia la consapevolezza non solo del risparmio ma anche e soprattutto del rispetto dell’ambiente. Una consapevolezza che anche in Italia si sta diffondendo, non solo in merito agli scooter elettrici ma anche per quanto riguarda le auto e le bici elettriche.

Basti pensare che i veicoli elettrici sono sinonimo di risparmio. Le auto elettriche, infatti, possono transitare nelle zone a traffico limitato delle grandi città, non pagano i parcheggi e salvaguardano l’ambiente.

Lascia un commento