Auto-elettriche-prezzi-2013

Il 2013 sarà l’anno delle novità in Italia per il settore della mobilità sostenibile. Le auto elettriche in commercio saranno sempre più innovative e il loro possesso di facile gestione. Pratiche, economiche, utili e sempre più accessoriate, la diffusione delle auto elettriche interesserà in misura considerevole non solo i privati che decidono di acquistarne. L’utilizzo delle auto elettriche, infatti, inizia a diffondersi anche all’interno di istituzioni pubbliche e amministrazioni. Gli enti pubblici punteranno sul risparmio salvaguardando l’ambiente.

Un esempio di praticità commistionata al risparmio e alla salvaguardua dell’ambiente è, senza dubbio, l”attivazione del car sharing elettrico a Roma, avvenuta il 16 dicembre dello scorso anno. L’iniziativa ha registrato la presenza sul territorio capitolino di altre dieci auto, elettriche appunto, che si sono aggiunte alla flotta di centoquattordici auto già esistenti. Un segnale chiaro, deciso che palesa la volontà di supportare il cittadino senza dimenticare il rispetto per l’ambiente. Dopo Roma, dunque, anche altre città italiane hanno sostenuto la scelta di utilizzare auto elettriche. A Fasano, in provincia di Bari, da pochissimi giorni, la giunta comunale e il sindaco dispongono di auto elettriche per gli spostamenti sul territorio. Iniziative destinate ad avere seguito anche in altre città.

Tante, dunque, le novità e gli incentivi per i possessori e gli appassionati di auto elettriche.

Sul sito www.bnrgreenmobility.it è possibile consultare una vasta gamma di offerte e vantaggi.