Sapevi che la bici elettrica del futuro farà il pieno di energia grazie a un pannello solare?

La Sunbike è progettata per funzionare a energia solare!

Sembra, infatti, che la Sunbike possa essere collegata direttamente a un singolo pannello fotovoltaico affinché sia possibile ricaricare la sua batteria con fonti rinnovabili. È il massimo della green mobility!

Si tratta di una bici dotata di trasmissione manuale a due velocità, integrata nel mozzo posteriore. Questa soluzione innovativa consente la riduzione del fabbisogno di potenza in fase di accelerazione in presenza di qualsiasi tipo di dislivello.

Ma le novità non sono finite qui! Il suo sistema d’illuminazione è completamente a LED. In questo modo il consumo medio di energia elettrica viene ridotto drasticamente. C’è chi assicura che sia inferiore di circa sette volte rispetto a mezzi con caratteristiche comparabili. Grazie a 30 anni d’esperienza nel settore della casa madre coreana, la Sunbike ha il suo punto di forza in uno speciale “battery pack” amovibile su cui ha investito molto in termini di ricerca e sviluppo.

Il risultato è un case di alluminio compatto e ricaricabile con qualsiasi presa o con un pannello solare.

Tutto questo in meno di tre ore, per un’autonomia dichiarata di 60 km. Inoltre, l’obiettivo di ridurre al massimo il consumo energetico ha indotto i produttori a puntare sulla leggerezza e, dunque, su un telaio in alluminio.

Tutta la struttura è realizzata combinando pezzi di fonderia di alta qualità con assemblaggi stampati e saldati tra loro. Non sono ancora disponibili il prezzo di vendita e la data d’arrivo in commercio del mezzo, ma noi di BNR Green Mobility siamo sicuri che sin dal prossimo anno si potrà disporre di tutte le informazioni necessarie. L’azienda, infatti, ritiene la Sunbike un investimento a lungo termine in un settore in fortissimo sviluppo.

Una ragione in più, insomma, per seguirci e per tornare a trovarci prestissimo! Ciao!