Auto-elettricheIl Governo francese ha ordinato 2100 auto elettriche. Le istituzioni francesi hanno deciso di adottare l’utilizzo di auto elettriche. Una modalità di risparmio e di salvaguardia dell’ambiente assolutamente consapevole e innovativa. La mobilità sostenibile è diventata, in Francia, una consapevolezza irrinunciabile, così tanto che anche l’Eliseo ha deciso di risparmiare utilizzando auto elettriche.

Quando, anche in Italia, il Governo deciderà di eliminare i costi in eccessi dotandosi di auto elettriche? Le auto elettriche consentono non solo una sostanziale forma di risparmio ma salvaguardano l’ambiente riducendo al minimo le emissioni di C02. Il Governo francese si è affidato alla professionalità e all’efficienza dei costruttori della casa automobilistica Renault che per tutto il periodo dell’accordo si impegnerà a fornire all’Eliseo 2100 auto elettriche di cui 2000 Renault Zoe e 100 Renault Fluence Z.E.

Questa iniziativa può essere considerata una fase start up. Infatti, se le prestazioni delle auto elettriche fornite da Renaul dovessero essere all’altezza delle previsioni, la casa automobilistica francese si impegna a fornirne altre 17.000 in tempi brevi, fino alla fine dell’accordo.