l43-auto-elettrica-120530181724_mediumNel mondo della mobilità ecosostenibile, i veicoli elettrici a due e quattro ruote stanno piano piano rivoluzionando il mercato. A cominciare dalle biciclette elettriche, già molto in voga, per finire alle auto 100% elettriche ancora non ampiamente diffuse per la limitazione delle colonnine di ricarica.

Ma nel complesso i notevoli risparmi e il rispetto dell’ambiente convincono sempre più persone ad acquistare un veicolo elettrico per i propri spostamenti.

Vediamo alcuni motivi per cui conviene passare ad un’auto elettrica:

  1. Non paghi il carburante. Utilizzare un veicolo elettrico significa ridurre la dipendenza dal petrolio.

  2. Con un auto elettrica non paghi i parcheggi sulle strisce blu.

  3. Se acquisti un veicolo elettrico soggetto ad assicurazione, hai sconti fino al 50%.

  4. Non paghi i permessi per entrare nelle Zone a Traffico limitato (ZTL).

  5. Con un veicolo elettrico il bollo, in Italia, non lo paghi per un periodo di tempo diverso da regione a regione.

  6. Percorri 200 Km con solo 1,5 €. I motori elettrici hanno un rendimento del 90% rispetto al 25-30% dei motori a combustione interna, riescono quindi a trasformare quasi tutta l’energia e solo il 10% viene dissipata in calore rispetto al 70-75% di un motore a combustione interna. Inoltre recuperano energia in fase di frenata e non consumano quando l’auto è ferma con il motore acceso.

  7. Spostarsi con un veicolo elettrico significa limitare al massimo le emissioni di CO2 nell’ambiente, che diventano inesistenti se per ricaricare l’auto si usa energia prodotta da fonti rinnovabili.

  8. Il motore elettrico, essendo costituito da meno parti, non necessita di frequenti controlli ed operazioni di manutenzione ordinaria poiché non ha bisogno di oli per essere lubrificato quindi non ha bisogno di nessun filtro che deve essere poi smaltito, inoltre le batterie vengono interamente rigenerate.

  9. Oltre alla riduzione dell’inquinamento atmosferico i veicoli elettrici contribuisco alla riduzione dell’inquinamento acustico poiché il rumore del motore è pressoché inesistente.

  10. Il costo da dover sostenere per l’acquisto di un’auto elettrica è inizialmente elevato rispetto ad un’auto tradizionale, questo però viene ammortizzato in un paio di anni se si tiene conto dei minori costi di gestione tra i quali il carburante, il bollo annuale, l’assicurazione e le manutenzioni ordinarie e straordinarie dell’auto.

BNR Green Mobility è il primo Franchising nato con lo scopo di rivoluzionare il mercato della mobilità italiana e non, per creare un nuovo stile di vita per tutti, puntando all’efficienza, al risparmio, alla qualità e al rispetto dell’ambiente. Inizia con noi la tua rivoluzione elettrica e vieni a scoprire le nostre auto 100% elettriche. Offriamo soluzioni per tutti i gusti e se non sei ancora convinto puoi sempre provare il nostro servizio di noleggio a lungo termine ecologico, il primo in Italia che ti permette di provare un’auto elettrica per un periodo limitato per poi decidere se acquistarla.

Think Green, Drive Green con Bnr Green Mobility.